lunedì 2 luglio 2012

MomentaneamenteNeVedreiMille

Concerti.
Ne vedrei a mille.
Ballerei per ore, cantando a squarcia gola e poi riderei e berrei anche della birra.
Tutto fino alla sfinimento, fino a quando saltare non fa più male perchè sei felice.
Farei evaporare il caldo dalla terra, mentre si intona la canzone che canto al mattino, per andare a scuola.

Concerti.
Ne vedrei mille.
Sentire, sudare, cercare tutti e continuare a ballare giocherellando con i capelli.

Concerti.
Ne vedrei mille.
Luci e musica, mille colori-emozioni.

Concerti.
Ne vedrei mille.
Quando ci riandiamo?

Concerti.
Ne vedrei mille, un po' come quando stiamo insieme e guardiamo la tele.
Ti guarderei mille volte, perchè poi i tuoi occhi fanno luce mentre io digito sul pc qualcosa a caso, perchè voglio scrivere, ma non so cosa di preciso.
So che volevo andare al concerto e ho ballato.
Ho saltato.
Ho riso.
Ho anche bevuto schifosamente. Forse troppo. Ma va bene.

Ai concerti potresti incontrare un sacco di gente strana e poi può capitare di ritornarci con le persone che vuoi bene e allora i concerti servono, anche se paghi di più.
 Anche se è caldo e la polvere ha disegnato il segno delle scarpe sui piedi.

Io ai concerti voglio andarci con voi.
Magari anche in macchine diverse.
Però andiamoci e balliamo molto che magari mi passa anche l'ansia da compressione.
Se poi tiri il reggiseno, io mi arrampico sulle transenne per vedere meglio, va bene così?

Concerti.
Ne vedrei mille.
Ne vedrei mille con te.
Ne vedrei mille con noi.
Ne vedrei mille, come guardo quella finestra che non avevo mai aperto.
Avete mai fatto caso a quanto son belle le cose se le guardi da un altro angolo?
Io mi sono accorta ieri.
Ne vedrei mille.
Concerti.


3 commenti:

  1. Sei per caso stata ad un concerto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehmm ehmmm....dici che si capisce?

      Elimina
  2. Quinto capoverso.....c'è forse qualcosa di troppo??:P

    L.

    RispondiElimina

Un commento per un desiderio