lunedì 27 agosto 2012

Appunti smessi

Ho deciso di smettere.
Di Smettere un sacco di cose.
Ho deciso che è meglio smettere di riempire i propri spazi con cose inutili, quindi ieri in 4 ore ho riportato la situazione alla normalità in camera mia.
Il mio spazio, è mio. E così deve rimanere.
Per stare insieme ad altra gente c'è il salotto e se il salotto è occupato c'è la cucina.

Nella mia camera è venuto fuori anche un angolo lettura.
Volevo fermarmi a leggere sta sera, ma qualcuna ha bisogno di me.

Giovedì devo consegnare un lavoro, io non ho il tempo di fare niente. Come faccio?
Presto ci riuscirò. Finiremo anche questo.

Ho deciso di smettere di guardarmi dietro e tirar fuori quello che è stato.
Ho smesso di chiamarti un po' di tempo fa, riaprire porte chiuse non è stata proprio la mossa migliore.
Ma ho smesso.

Ho smesso di pensare che per te significo qualcosa, che per l'altro sono motivo di spostamento e per questo qui, per esempio, ho smesso di farmi problemi.
Viviamo, quello che è, poi non lo so. Per il momento ho smesso.

Ho smesso di rimanere incastrata nella mia camera.
Qualcuno mi ha detto: "buttare via il vecchio per far entrare il nuovo."
Riempirò la mia vita con il nuovo, tenendo presente che qualcosa di vecchio rimane qui, vicino a me, vicino ai miei sensi.

E' successa la stessa cosa che successe qualche tempo fa, ho riordinato la libreria.
Ri-impilato i libri e ri-archiviato quelli che son risultati belli solo dalla copertina.
Ho smesso di credere a persone che ti prendono in considerazione a targhe alterne, oggi si, domani vediamo.
Ho smesso di tenere gli occhi bassi per esempio. Adesso cammino a testa alta.
Ho smesso di bere caffè fino a domani mattina.
Ho smesso di mangiare carne, adesso mi nutro solo d'amore.

Non sono credibile, lo so.
Mangio meno carne e amo un po' di più. Amo me stessa, sia chiaro.
Ho internet gratis sul cellulare e così ho detto ciao alla mia vita sociale.
Ho che forse non sono pronta per quello che ho in testa, ma ho smesso un sacco di cose, più o meno così.

2 commenti:

  1. Ho smesso anch'io tre o quattro cose, che combinazione.

    RispondiElimina
  2. ...combinazione giusta. Smettere.

    RispondiElimina

Un commento per un desiderio